breakfast

Ott16

Siete dei runner o dei ciclisti, degli sportivi agonistici o dei simpatizzanti? Allora prima o poi (anche se non siete propriamente sportivi a dire il vero) vi sarete confrontati con una dieta da seguire, che miri a dare energia dove e quando serve di più in base al tipo di attività scelta.

Tralasciando le fantomatiche (quanto dannose)  “miracolose diete lampo” che compaiono regolarmente poco prima delle vacanze estive e poco dopo le feste natalizie e pasquali, voi quali seguite? quali diete vi sentireste di consigliare?
Una colazione per lo sportivo, dovrebbe coprire il 15-20% del fabbisogno giornaliero di uno sportivo ed è essenziale sia ben bilanciata e ricca, per esempio

  • 60% Carboidrati
  • 30% Grassi
  • 10%  Proteine

così da avere energie proprio quando più serviranno durante la mattina, ma percentuali a parte, è bene tenere a mente che di base, oltre a parlare con un dietologo, dovremmo partire dalla conoscenza di noi stessi e del proprio corpo redigendo un diario alimentare, che negli anni ci fornirà uno strumento valido per conoscerci e scegliere la migliore alimentazione in base a come esso risponderà ai vari cibi.

 

 

foto originali di alcune nostre colazioni

 

Al mattino, dai Carari, troverete una colazione ricca e nutriente, che può spaziare dagli estratti di frutta e verdura (su richiesta) alle marmellate, dal pane fresco o tostato ai prodotti senza glutine, dal burro a vari tipi di zucchero, dal caffè all’orzo al the e tisane. Ovviamente alcune cose hanno bisogno di preparazione o vanno acquistate appositamente, quindi se avete esigenze particolari non esitate a comunicarlo in fase di prenotazione, saremo felici di fare il possibile per accontentarvi!